IL FASCINO DI SPOSARSI NELLE MARCHE.



I dati Istat parlano chiaro: “Durante il 2016 i matrimoni celebrati nelle Marche sono stati 4.459, corrispondente a 2,9 matrimoni ogni mille abitanti. Il 15,3% dei matrimoni celebrati nella Marche è rappresentato dalle unioni dove almeno uno degli sposi ha cittadinanza straniera.”


Le Marche non rappresentano un’eccezione rispetto al trend nazionale, dove si riscontra un’altissima ricerca da parte di un pubblico straniero verso i matrimoni in Italia. Gli stranieri hanno da sempre una predilezione per la nostra terra, che è da tempo protagonista fra le destinazioni europee dove le coppie straniere decidono di organizzare un destination wedding. Gli stranieri sono innamorati dei nostri scorci, della varietà delle nostre location e dalla solarità della gente, senza dimenticare che il mito dell’Italia è ancora vivo, trasuda romanticismo, fascino da vecchio film, tradizione e naturale eleganza.


Guardando la nostra regione con occhio esterno, possiamo ben capirli: come dire di no ad un matrimonio in vigna, ad un casolare di campagna ristrutturato a regola d’arte, con gazebo, piscina e prodotti naturali a disposizione tutt’intorno? Perchè non organizzare un vero e proprio tour della regione con amici e famiglia, godendo dei paesaggi, della cucina famosa in tutto il mondo, dell’ospitalità fresca e discreta dei locali per poi culminare con il fatidico Sì vista mare? Oppure pensate ad una coppia londinese, abituata alla vita frenetica della metropoli che letteralmente cade indietro nel tempo, celebrando il suo giorno speciale in un borgo, adornato di lucine e profumato di erbe aromatiche…


In questo caso, esiste una figura di riferimento riconosciuta, un’intersezione tra wedding planner, tour operator, mediatrice e migliore amica: la nostra Eugenia, titolare dell’Avverasogni, si è immediatamente entusiasmata all’idea di diventare una perfetta Wedding Travel Coordinator! Per le coppie straniere la burocrazia italiana e l’organizzazione logistica a distanza risulta molto complessa per cui scelgono di affidare il loro giorno speciale ad una persona competente, che conosce bene il territorio e vi opera da tempo, che li aiuti ad interpretare i loro desideri, ne comprende la fattibilità e li renda operativi, contattando i migliori fornitori marchigiani.


Immedesimiamoci un attimo in loro e immaginate che stress inutile sarebbe parlare con un bravissimo fotografo che non parla la tua stessa lingua e che non riesce a capire le sfumature dei tuoi dettagli, oppure prenotare hotel, degustazioni o gite in bicicletta per i testimoni che arrivano una settimana prima delle nozze. O ancora concordare un menù tradizionale marchigiano senza nessuno che possa tradurre al volo la parola vincisgrassi e descriverne le peculiarità. Ecco che la Wedding Travel Coordinator diventa anche promotrice del territorio, tanto amato da chi lo viene a visitare e le cui meraviglie vengono spesso date per scontate da chi invece ci nasce.


Spesso il nostro popolo continua ad essere percepito come un genio ribelle, creativo e fantasioso ma allo stesso tempo imprevedibile, volubile e, ahinoi, a volte poco affidabile perchè meno quadrato. Ecco che noi dell’Avverasogni siamo prontissimi a correre in soccorso e colmare qualsiasi frattura: stiamo infatti elaborando dei pack all inclusive, che conferiscano quella sicurezza di cui ha bisogno chi vive lontano ma estremamente personalizzati, perché ogni coppia viva il proprio sogno in perfetto stile made in Marche.




L’Avverasogni | Eugenia Faini

© L' AVVERASOGNI DI FAINI E. S.N.C.

P. IVA / C.F. 02589270426 • REA : AN-199587


Cookies Policy