LA SCELTA DEI FORNITORI

 

Per dare il via ai grandi preparativi occorre prima pensare ad un buon piano in modo da scegliere i fornitori che più rispecchino i vostri gusti e soprattutto che si rivelino la migliore scelta possibile.

 

Per chi di voi non ha mai organizzato un evento ma l’ha soltanto vissuto da ospite in festa, potrebbe sembrare una cosa divertente e facile, proprio perché è così che deve sembrare: leggero, coinvolgente, sereno. Il nostro obiettivo è trasformare la giornata più importante della vostra vita in una piuma cangiante, in un susseguirsi di momenti gioiosi e senza pensieri.

 

Scegliere insieme a voi il catering per il banchetto e studiare a tavolino le proposte di menù, rispettando il giusto rapporto qualità-prezzo; farci raccontare le vostre passioni, la vostra storia, il vostro amore e strutturare un bel filo conduttore che permei l’evento per poi ideare una grafica personalizzata che rispecchi il fil rouge scelto; o ancora perlustrare il territorio a caccia della location più originale da personalizzare insieme a voi; richiedere preventivi per le decorazioni floreali, accompagnare voi spose a scegliere l’abito o ancora consigliarvi la giusta acconciatura perfetta per la forma del vostro viso che, quel giorno, vorremo vedere radioso.

 

Ecco cosa appassiona noi de L’Avverasogni, ecco perché scegliamo ogni giorno di “accompagnarvi all’altare”, ci piace immedesimarci nella vostra giornata ideale e poi lavorare giorno dopo giorno, per tutti i mesi antecedenti il fatidico Si affinché possiate dire, alla fine, che avete vissuto un vero e proprio sogno ad occhi aperti.

 

Per architettare un matrimonio servono tante persone preparate, professionali, pronte a risolvere il classico inconveniente dell’ultima ora con un sorriso e un bel piano B già all’opera. E’ proprio questo il bello, saper prevedere cose che forse accadranno, regalare il comfort più totale a voi sposi, creare un’esperienza cucita sulla vostra personalità, far divertire le persone preoccupandoci che nulla manchi e che ci sia anche quel pizzico di sorpresa che non guasta.

 

A volte la questione potrebbe risultare più complicata del previsto, anche perché è fondamentale capirsi e piacersi, specie se si tratta di realizzare le proprie nozze, quel giorno sarete delle corde di violino, in preda a tante emozioni e sapere che c’è qualcuno di cui potete fidarvi, a cui potete parlare in maniera diretta perché c’è feeling… fa davvero la differenza.

 

Ecco che qui entriamo in gioco noi: affidarsi ad un professionista significa di default raccogliere in un sol colpo la migliore offerta al miglior prezzo, presente sul mercato locale. Avere una spalla su cui appoggiarsi che, praticamente in anticipo, mette a disposizione il suo network di conoscenze e di collaboratori già testati, con cui ha già un bel feeling e di cui conosce le singole peculiarità. Anche se si decide di partire in largo anticipo, il risparmio sia economico che a livello di tempo e fatica è decisamente assicurato.

 

Per illustrarvi ulteriormente il nostro compito, vediamo velocemente quali sono le scelte da fare e i fornitori principali di cui necessita un matrimonio ben strutturato.

 

Location: matrimonio all’aperto in campagna, in città, all’estero se gli invitati sono limitati, oppure in un palazzo storico? Occorre pensare a tante cose, in primis all’organizzazione degli spazi in base agli ospiti e all’intrattenimento da offrire, senza dimenticare la tipologia di cena.

 

Coordinato grafico: non solo la partecipazione ma anche l’invito al ricevimento, la mappa per raggiungere la chiesa e i libretti della messa, se di matrimonio religioso si tratta. Poi il tableau mariage, i segnatavolo, il libro delle firme… è importante trovare il grafico che sappia interpretare il vostro stile.

 

Capelli e trucco: il giorno del vostro matrimonio dovrete essere speciali ma voi stesse, quindi se siete normalmente delle tipe acqua e sapone, non permettete di stravolgervi, fatevi conoscere per quello che siete, ma lasciatevi elevare all’ennesima potenza.

 

Abito: scegliere il giusto atelier è un passo decisivo, soprattutto perché vi stupirete di voi stesse. A meno che non siate abituate ad indossare abiti da sera, vi sorprenderete ad ammirarvi con dress code che non avevate minimamente considerato.

 

Fiori: oltre al feeling e al gusto estetico del floral designer, è importante considerare la reperibilità dei fiori, specie se si scelgono fuori stagione, con un occhio al prezzo, agli sprechi e alla puntualità della persona.

 

Foto e video: mai sottovalutare lo stile fotografico dei consulenti. Oggi la proposta è così vasta che si può passare dal reportage in purezza, fino alla riproduzione delle fotografie in posa, passando per tantissime ottiche che possono rendere i vostri ricordi romantici, pop, artistici a seconda dell’impronta del professionista. Ogni particolare verrà reso immortale dalla loro mano, una grande responsabilità da calibrare per tempo.

 

Musica e balli: che genere di musica desiderate come sottofondo alla cena? Dal vivo o dj? E per i balli sfrenati, che genere prediligere? Trovare dei professionisti che sappiano capirvi è fondamentale per animare il vostro matrimonio, al contempo è fondamentale affidarsi a loro per il buon funzionamento dell’acustica e dell’attrezzatura.

 

Cibo: last but not least, il banchetto è tra le componenti che viene più commentato e ricordato dagli ospiti. Potersi affidare ad un servizio impeccabile e flessibile, che sappia interpretare i gusti di voi sposi ed organizzarsi per delle valide alternative legate ad intolleranze o alla presenza di bambini è decisivo per farvi arrivare tranquilli alla vostra celebrazione.

 

Ecco che, da una lista veloce, emergono tantissimi step da effettuare e spesso, in parte per l’emozione in parte per l’inesperienza, le idee sono confuse e il bandolo della matassa fatica a strecciarsi da solo. Il nostro compito è proprio questo, ascoltarvi, raccogliere quante più informazioni inerenti i vostri gusti e desideri e poi aiutarvi a strutturare un progetto che rispetti i vostri desideri e vi faciliti in tutta la fase organizzativa e decisionale.

 

Eugenia Faini | L’Avverasogni

© L' AVVERASOGNI DI FAINI E. S.N.C.

P. IVA / C.F. 02589270426 • REA : AN-199587


Cookies Policy