LE MIGLIORI LOCATION PER SPOSARSI NELLE MARCHE

 

 

Le Marche, “l’Italia in una regione”: viene così definita proprio perché in pochi chilometri di estensione, si passa dalle pendici appenniniche, con culmine nel Monte Vettore, alle dolci colline che traghettano il visitatore verso la costa, più rocciosa e selvaggia in prossimità del Monte Conero che poi si declina, a nord e a sud di Ancona, in divertente riviera, adatta a giovani e famiglie. E poi laghi, fiumi, paesini medioevali, amalgamati tra loro da un paesaggio prevalentemente mezzadrile fatto di colture antiche, vigne, ville nobiliari e casolari di campagna immersi nella vegetazione.
L’Avverasogni ha la sua base operativa a Jesi, città di antiche tradizioni che ha dato i natali a Federico II di Svevia, centro più importante dei castelli circostanti, nota per la cinta fortificata tra le meglio conservate dell’intera regione, che racchiude il nucleo medievale della città, erette nel XIV secolo sul tracciato delle più antiche mura romane, a rappresentare il simbolo della libertà Comunale.

 

 

Siamo innamorati dei nostri paesaggi perché racchiudono una poesia senza tempo e soprattutto offrono diversi scenari per organizzare un matrimonio, qualsiasi sia lo stile e l’impronta scelta, qualsiasi sia il periodo dell’anno. Insomma, un sogno a portata di mano, una cornice ideale per il giorno più importante della vostra vita. Vediamo insieme quattro tra le migliori location delle Marche, che possano farvi comprendere l’ampia scelta a disposizione.

 

 

IL FORTINO NAPOLEONICO PER UN MATRIMONIO VISTA MARE

 

 

Residenza d’epoca dal passato militare con una splendida terrazza vista mare che rappresenta solo una della possibili ambientazioni che la struttura offre e che si affaccia sulla baia di Portonovo, tra le viste più ammirate e fotografate dell’intera regione. Una cornice di charme, senza alcun dubbio, capace di aggiungere un tocco di fascino storico alla vostra celebrazione. Gli ospiti si sentiranno immersi in un’atmosfera carica di significato, protetti e allo stesso tempo affascinati da un tramonto a 360 gradi. Dalla terrazza, quindi, alla sala dei Marescialli, dal bastione alla spiaggia privata, al Fortino Napoleonico è possibile organizzare più momenti diversi tra loro, per rendere la vostra giornata davvero brillante e in continuo divenire, senza mai dare l’impressione di staticità. Se siete amanti dell’estate, se vi siete innamorati lungomare, amate l’aria salmastra e l’atmosfera da “una vita in vacanza” … questo è certamente uno dei luoghi più azzeccati dove celebrare la vostra unione.

 

 

MATRIMONIO IN UN CASTELLO, UNA FAVOLA IN PIENA REGOLA

 

Un matrimonio a castello rappresenta certamente una fiaba che prende le forme della realtà, per una sposina che sogna il principe azzurro non c’è luogo migliore per coronare il suo giorno più bello. Inoltre la location del castello può essere definita “quattro stagioni”, per un matrimonio invernale lussuoso e pieno di luci, carico di atmosfera e note rossastre in autunno, brillante, fiorito e suggestivo sotto un cielo estivo e primaverile. Senza pensare poi al vantaggio di avere ampi spazi per tutti i corner che desiderate allestire, non preoccupandovi degli ingombri e, non da ultimo, portare a casa un vero e proprio reportage da film, come ricordo delle vostre nozze. Il Castello di Monterado offre un panorama a dir poco suggestivo, la vista spazia dalle colline alla valle del Cesano grazie alla sua posizione strategica che domina la vallata fino al mare, con magiche suite affrescate da dipinti ottocenteschi. Cura maniacale per gli arredi originali, offre ampio margine per decorazioni e addobbi personalizzati, oltre che al suo interno è possibile anche celebrare il rito civile e non solo simbolico, come avviene solitamente per i castelli. Se pronunciare il fatidico Sì sulla sommità di un tipico poggio marchigiano è un vostro desiderio da sempre, questa dimora fa per voi, coronata da un grande giardino all’italiana e un vasto bosco di piante secolari a creare l’atmosfera fatata.

 

 

IL PALAZZO DI MONTE PORZIO, LA MAGICA ATMOSFERA DI UN MATRIMONIO INVERNALE

 

 

Camini accesi, magici candelabri su ogni tavolo per un’atmosfera incantevole e carica di intimità, mentre fuori la notte innevata veglia sulla vostra festa: celebrare il matrimonio d’inverno, magari durante le feste di Natale, è la scelta azzeccata di un numero sempre maggiore di coppie.
Il palazzo di Monte Porzio, in provincia di Pesaro-Urbino, è una dimora storica, esclusiva e signorile che conserva tutto il fascino e la seducente eleganza di epoche passate. Dobbiamo la sua odierna estetica all’architetto Andrea Vici, probabilmente in collaborazione con il Vanvitelli di cui era allievo, pare che vi abbiano soggiornato per un breve periodo Dante Alighieri e Napoleone Bonaparte. Il palazzo si compone di sale e saloni medioevali tra cui l’antica sala d’armi, la limonaia, la favolosa terrazza interna e le grotte che arrivano, attraverso bellissimi cunicoli, fino a piazza Garibaldi. Per una celebrazione suggestiva, all’insegna della classe e del lusso che solo il susseguirsi dei secoli può donare, per chi ama la stagione più fredda e desidera raccogliere amici e famiglia per un vero e proprio viaggio nel tempo. Volete mettere il vostro primo lento da marito e moglie in una location così?

 

 

IL COUNTRY CHIC DI VILLA AMBRA

 

 

E infine loro, protagoniste indiscusse del paesaggio marchigiano, dolci, mutevoli a seconda della stagione, simbolo della perseveranza e della mano dell’uomo, colorate e avvolgenti. Le colline di questa regione sono perfettamente identificabili, un segno distintivo vero e proprio che attira turisti sempre più appassionati. Come non cedere, quindi, ad un matrimonio in perfetto stile Country Chic a Villa Ambra a Macerata? Un vecchio casale perfettamente ristrutturato, con un bellissimo pergolato di glicine, piscina e angolo bar, 13 posti letto a disposizione degli ospiti poiché la struttura viene interamente affittata e dedicata al vostro matrimonio, con l’intento di assicurarvi l’ intimità che il vostro giorno speciale merita. I tre saloni interni, collegati da archi a volta, possono accogliere fino a 120 invitati, 300 se si sceglie il banchetto all’aria aperta, con la possibilità di usufruire di una tensostruttura. Una location con cui noi dell’Avverasogni siamo in stretto contatto, che ci permette di spaziare perché immersa in un contesto bucolico e tranquillo ma al tempo stesso capace di innalzare qualsiasi evento grazie alla bella architettura e al giardino curato e versatile.

 

Eugenia Faini Wedding Planner | L’Avverasogni

 

© L' AVVERASOGNI DI FAINI E. S.N.C.

P. IVA / C.F. 02589270426 • REA : AN-199587


Cookies Policy