Matrimonio in Campagna

 

Un meraviglioso sogno di una notte di mezza estate: è proprio così che noi de L’Avverasogni ricorderemo il bellissimo matrimonio in campagna appena organizzato, il 21 luglio.

 

Una casa in campagna vicino Arcevia, un giardino privato, una cerimonia intima, sentita, da brivido: è così che si sono sposati Viola e Thomas, coppia di giovani tedeschi innamorati della nostra regione, tanto da acquistare un piccolo casale rustico immerso tra le bellissime colline marchigiane, dove trascorrere vacanze all’insegna di relax e natura.

 

La loro storia è quella di un amore che si conferma giorno dopo giorno, i due ragazzi sono già sposati da tempo e, a coronare la loro unione, l’arrivo di Emma, bellissima e biondissima bambina. La scelta, quindi, è stata quella di rinnovare i loro voti e celebrare una seconda volta la loro famiglia con una cerimonia simbolica, un blessing come viene chiamato all’estero, affacciandosi sullo spettacolo dei vigneti, incastonati tra morbide alture arceviesi.

 

L’organizzazione è durata un intero anno, per ricercare e mettere in atto ogni singolo dettaglio desiderato dalla coppia, un anno trascorso con entusiasmo da ambo le parti, intessuto di una fitta corrispondenza Italia-Germania: un confronto maniacale su ogni singolo elemento, uno scambio continuo di pareri per realizzare nel modo migliore la loro giornata speciale.

 

 

matrimonio in campagna

 

E così è stato. Un giardino trasformato in un piccolo prato incantato, scaldato da catenarie di luci tanto da sembrare un angolo abitato dalle fate, dedicato alle persone più care che in quel giorno si sono strette alla coppia e alla piccola Emma con un trasporto quasi commovente.

Il fil-rouge che abbiamo scelto poneva al centro l’ulivo, simbolo di vita e di amore e questa pianta, con i suoi arbusti dai colori così caratteristici, ha delineato il tema dell’intero svolgimento, dagli allestimenti, fino alle foglie da tirare agli sposi al posto del classico riso.

 

Un menù tipico marchigiano come scelta consapevole, come inno alla loro seconda casa e come forma di condivisione con gli ospiti, che in questo modo hanno vissuto tutt’intorno e nel piatto l’essenza della nostra terra, grazie alla vista mozzafiato e alle specialità tipiche della nostra regione. Una festa emozionante per noi, oltre che per i protagonisti, che ha coinvolto grandi e piccini, e che si è conclusa con balli e l’immancabile bagno in piscina per tutti.

 

Perché sposarsi nelle campagne marchigiane

 

Il matrimonio in campagna, immerso nel verde, è di grande stile ed attualità tanto che sempre più coppie arrivano da noi con questa specifica richiesta. Le motivazioni, oltre che personali, sono tante e tutte condivisibili: innanzitutto uno scenario naturale che, di per se, funge da allestimento per la festa e crea un’atmosfera già magica di suo; la possibilità di giocare con decorazioni floreali, tavoli in legno e tessuti leggeri, la possibilità di usufruire di ampi spazi e di abbattere le regole del galateo, per una cerimonia più easy e rilassante.

 

Le Marche, splendida regione in cui prevalentemente operiamo, offrono paesaggi senza tempo e tantissimi scorci spettacolari, nascosti dai riflettori, intimi, speciali. Casolari, antiche ville, dimore storiche immerse in favolosi giardini che, con il giusto addobbo e un tocco di stile, possono davvero sembrare il set di un film di Bernardo Bertolucci.

 

Eugenia – L’Avverasogni

© L' AVVERASOGNI DI FAINI E. S.N.C.

P. IVA / C.F. 02589270426 • REA : AN-199587


Cookies Policy